SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La manifestazione, che è diventata ormai una classica nel mondo della fotografia italiana e a cui partecipano da sempre numerosi autori provenienti da ogni parte d’Italia, dopo le richieste di diverse federazioni fotografiche straniere che nelle ultime edizioni hanno visto e ammirato la nostra attività fotografica su internet, da quest’anno diventa internazionale con svolgimento totalmente on-line.
Il Fotocineclub Sambenedettese precorre così i tempi e, uno tra i primi club fotografici italiani, si allinea al nuovo mondo dei rapporti e delle attività culturali internazionali già ampiamente sperimentato all’estero. Hanno infatti subito aderito alla manifestazione le federazioni fotografiche della Svizzera, Arabia Saudita, Cipro, Lussemburgo, Danimarca, Brasile, Argentina, Canada, Federazione Russa, Nuova Zelanda, Slovenia, Germania e Regno Unito cosa che già fa presagire una ottima riuscita della manifestazione con la presenza delle immagini dei più bravi fotografi mondiali, almeno stando alle prime immagini già pervenute dall’Argentina e dall’Arabia Saudita.
Arduo sarà pertanto il compito della giuria preposta alla disamina dei lavori, composta quest’anno da: Stefano Taffoni delegato provinciale FIAF, Felice Ciotti segretario provinciale ANAF, Pierpaolo Giorgini segretario regionale ANAF, Gianfranco Marzetti segretario nazionale ANAF e Luigi Giudici tecnico della fotografia – tecanaf. Si tratterà infatti di comparare, valutare e scegliere tra immagini provenienti da mondi, paesaggi, culture e ambienti completamente diversi.
La competizione si svolgerà sotto l’egida dell’ANAF, l’Associazione Nazionale delle Arti Fotografiche nel cui ambito il fotocineclub ha ricevuto numerose Menzioni d’Onore per meriti artistici ed organizzativi, le ultime negli anni 1991, 1992, 1994, 2002 e 2004.
Come già fatto inoltre nel 2002 e 2004 lo svolgimento del concorso avverrà completamente on-line, con l’ivio delle opere, i risultati e il catalogo completo di tutte le opere premiate e ammesse che verranno pubblicate su un apposito sito internet dove rimarranno esposte per almeno un anno.
In tal modo si elimineranno i tempi e le spese degli inoltri postali, specialmente per le opere provenienti dall’estero, come pure i costi non indifferenti delle spese delle stampe di grande formato, richieste dai concorsi, le cui immagini viaggeranno invece solo come file digitali.
Le sezioni del concorso sono due: FOTO TRADIZIONALI e FOTO ELABORATE o create al computer, il tema è libero e si possono presentare al massimo quattro opere per sezione
Il termine ultimo per la presentazione delle opere è l’11 novembre, la giuria si riunirà nei giorni 13, 14 e 15 e la pubblicazione di tutte le opere ammesse e premiate avverrà invece il 26 novembre.
Numerosi sono i premi in palio ed è previsto sia la realizzazione di un catalogo su DVD oltre alla pubblicazione sul sito http://fotodigitale.altervista.org, dove tra l’altro è possibile vedere tutte le opere delle passate edizioni.
Il bando completo del concorso, in italiano e in inglese, può essere scaricato dai siti internet del club http://sambfotoclub.altervista.org oppure http://fotodigitale.altervista.org.
Per contatti, chiarimenti e informazioni: e-mail fotoclubsbt@yahoo.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 274 volte, 1 oggi)