ROMA – La Camera dei Deputati ieri pomeriggio ha approvato con 310 voti a favore e 226 contrari (presenti 536) la conversione in legge del decreto n. 162 del 17 agosto su “Ulteriori misure per contrastare i fenomeni di violenza in occasione di competizioni sportive”. Sul provvedimento il governo aveva posto la questione di fiducia. Il provvedimento, che deve essere convertito in legge entro il 17 ottobre, va ora al Senato.
Fonte: gazzetta.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 313 volte, 1 oggi)