SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Buona la prima per la Joints Basket Club San Benedetto. I ragazzi del coach Reggiani hanno iniziato al meglio il campionato di serie C2, battendo al PalaSpeca la Nuova Simonelli Tolentino, una delle favorite per il successo finale. Ottantasei a settantotto il punteggio in favore dei rivieraschi, giunto al termine di un match lottato punto su punto dall’inizio alla fine. ”A fare la differenza sono stati il carattere di questa squadra e il grande numero di palle recuperate – spiega soddisfatto il presidente Tonino Valori -, e cio’ ha permesso di esordire con una vittoria che fa sicuramente morale, visto anche che la formazione e’ stata sensibilmente cambiata rispetto allo scorso anno”.
Joints quasi sempre avanti nei parziali, dal 26 a 19 del primo al 46-45 dell’intervallo. L’equilibrio reggeva fino ai minuti finali del quarto tempo, quando i padroni di casa piazzano l’allungo decisivo. Tra i rivieraschi, da segnalare i 26 punti di Belelli e i 18 di Ciardelli, entrambi nuovi acquisti. Il prossimo match vedrà la Joints di scena sul terreno del San Severino, domenica prossima 9 ottobre, alle ore 18.
Joints SBT: Stirpe 10, Riccardi 10, Belelli 26, Ciardelli 18, Mattioli 8, Falà 5, Valori 7, Ferotti 2, Ciccorelli.
NE Pelletti.
All. Reggiani
Nuova Simonelli: Seia 21, Svampa 14, Cartucci 8, Pelliccioni 15, Lancioni F. 10, Lucaroni 7, Reggio 3.
NE Santecchia, Nobili, Lancioni L.
All. Pagliariccio
Arbitri: Monaco di Senigallia, Ciaccafava di Chiaravalle
Parziali: 26-19, 46-45, 66-66
Out 5 Falli: Svampa, Cartucci

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.033 volte, 1 oggi)