Dopo la partecipazione dello scorso anno alle fiere internazionali di Hong Kong e Pechino, il successo riscontrato dalle produzioni orafe artigianali made in Italy, e l’importante accordo stretto da Oro di Roma con la Fondazione Italia – Cina, i gioielli degli artigiani orafi del Consorzio Piceni Art For Job tornano anche quest’anno in Oriente.
Gli orafi del Consorzio Piceni Art For Job partecipano infatti anche quest’anno, con la collaborazione dell’Amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno, all’evento Oro di Roma – Il Gioiello made in Italy, ideato e organizzato da FIOG (Federazione Italiana Orafi Gioiellieri) e Confesercenti Provinciale di Roma, e dedicato al grande artigianato orafo italiano.
Nell’ambito dell’evento internazionale Oro di Roma, i gioielli artistici delle aziende associate al Consorzio Piceni Art For Job partecipanti all’evento (Gioielli Antonelli, Silvano Zanchi Arte Gioiello, L’Arte dell’Oro di Giuseppe Traini, Gina Galieni, Sigimiko di Capriotti Sigismondo e Bacelle Mirko, Kimberley Preziosi, Studio Staffolani Gian Luca, Gatti Gioielli) sono infatti partiti per Singapore, con destinazione il “Jewel Fest? (28 settembre – 10 ottobre), manifestazione che li vede partecipare accanto ad altre 25 griffe di fama internazionale con sfilate di moda e incontri. L’evento si svolge nell’ambito di una stupenda struttura al centro di Singapore che vanta ben 280.000 presenze nell’edizione dell’anno scorso. I gioielli delle aziende partecipanti a Oro di Roma saranno affidati all’importante buyer locale Sokee che metterà poi in vendita i gioielli all’interno dei suoi 32 negozi di Singapore.
Da Singapore, i gioielli proseguiranno per l’Indonesia, presso una delle più importanti fiere del mercato asiatico, “Surabaya? (17 – 23 ottobre), rivolta a operatori del settore e privati.
A novembre sarà quindi la volta della celebre “China International Jewellery Fair? di Pechino (10 – 14 novembre). Un importante evento nell’ambito del quale gli orafi del Consorzio Piceni Art For Job saranno presenti con varie sfilate organizzate da Oro di Roma all’interno della fiera e nell’ambito della cena di gala dell’Organizzazione Gemmologica di Pechino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.062 volte, 1 oggi)