SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lavori in viale De Gasperi, vicino l’atto conclusivo? Forse è ancora presto per dirlo ma, dopo mesi di attese, polemiche e proteste, l’intervento di sistemazione del lato ovest dell’importante arteria viaria di San Benedetto, sottoposta ad una corposa opera di restyling, sembra giunto ad un punto di svolta.
La fine dei lavori, annunciata inizialmente per la fine di settembre, è slittata successivamente alla metà di ottobre ed ora, a quanto pare, non vedrà la luce prima della fine di novembre. I motivi di questo perenne ritardo sulla tabella di marcia sono ormai tristemente noti: il numero ridotto di operai impiegati nella realizzazione dell’intervento e soprattutto le difficoltà incontrate in corso d’opera per la sistemazione dei sottoservizi (particolarmente laboriosa e complessa la sostituzione delle fosse asettiche). Un problema, quest’ultimo, imprevisto, che ha comportato il totale rifacimento del sistema fognario e che ha allungato notevolmente i tempi di realizzazione dell’opera. Ora, a quanto pare, i lavori procedono a ritmo sostenuto e, come detto, entro un paio di mesi dovrebbero essere portati a termine.
Intanto, nonostante le ultime, confortanti novità, abitanti e commercianti della zona restano sul piede di guerra, ancora indignati per il protrarsi dei lavori e per il pietoso stato in cui attualmente versa il manto stradale del viale, ad oggi un vero e proprio percorso ad ostacoli. Difficile biasimarli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 414 volte, 1 oggi)