RIPATRANSONE – Monaco di Baviera non è lontana: a Ripatransone, da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre si svolgerà la quarta edizione dell’Oktoberfest, nella centrale Piazza XX Settembre. La solita sagra della birra? No, perché, come spiegano il sindaco Paolo D’Erasmo l’assessore alla cultura Remo Bruni, “la particolarità della festa ripana è data dal fatto che è organizzata da tedeschi e si mangiano e si bevono specialità bavaresi?.
In effetti l’Oktoberfest a Ripatransone è gestita dai coniugi Susanne Glaser e Josef Wagner, che da cinque anni vivono a Ripatransone, dove gestiscono l’hotel e ristorante “Il tuo Corbezzolo?, immerso nel verde dei colli ripani.
Cominciamo dalla birra, vero piatto forte della tre giorni: arriverà direttamente da Monaco la birra Lowenbrau Oktoberfest, che ogni anno viene servita appositamente per la festa bavarese; ad accompagnare le bionde, saranno serviti specialità bavaresi: dal classico Bratwust auf Kraut (wurstel con crauti) alla celebre Brezen (la ciambella salata), dall’abbondante Schweinshaxen mit Knödel (stinco di maiale con canederli di patate: ne sono stati ordinati circa cinquecento) ai Leberkäse mit Kartoffelsalat (pasticcio di carne con insalata di patate).
Ad animare le tre serate, provvederà la musica di un complesso bavarese, che si alternerà con un gruppo italiano. Senza dimenticare che, sempre dalla Bavaria, è stato chiamato anche quest’anno il macellaio Hans Fässler.
L’Oktoberfest ripana è anche un momento importante di coesione fra i molti tedeschi che negli ultimi anni hanno scelto di vivere a Ripatransone: almeno duecento nuclei familiari hanno infatti ristrutturato degli edifici rurali riportandoli allo splendore architettonico originario. Lo stesso hotel “Il tuo Corbezzolo?, ad eccezione del periodo di alta stagione estiva, ospita per il 90% clientela tedesca, svizzera ed austriaca, che ama trascorrere un periodo di vacanza in questo scorcio di Italia in cartolina, tra colline verdi, campagna, borghi medievali, prelibatezze gastronomiche e vini di qualità.
A tal proposito, sembra che l’afflusso di turisti nelle strutture ripane durante il periodo estivo sia aumentato, in controtendenza nazionale.
Intanto, tutti sono invitati all’appuntamento ripano, che si svolgerà anche in caso di (malaugurato) maltempo: gli stand apriranno alle ore 19 nei giorni di venerdì e sabato e alle ore 16 nel giorno di domenica 2 ottobre.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.328 volte, 1 oggi)