LA SPEZIA – Lo Spezia si aggiudica il posticipo della quinta giornata del C1/A battendo di misura un Giulianova orfano di bomber Califano. Partita a senso unico allo stadio Picco, dove i bianconeri hanno cercato i tre punti dall’inizio alla fine, mettendo alle corde la squadra di mister Giorgini, mai capace dal canto suo di impensierire l’undici di casa.
Il gol che ha deciso la gara è arrivato al 24’ della ripresa, grazie ad un colpo di testa di Massimiliano Varricchio (giunto alla quarta segnatura stagionale; raggiunti in vetta alla classifica dei bomber del girone Martini, Matri e il compagno di squadra Guidetti), imbeccato da Grieco.
Dal sito acspezia.com riportiamo il tabellino della gara del Picco.
SPEZIA: Rotoli, Bianchi, Florindo (Addona al 27’ st), Fusco, Maltagliati, Grieco, Ponzo, Padoin, Varricchio (Guariniello al 43’ st), Alessi (Pessotto al 32’ st), Guidetti. A disposizione: Rubini, Agazzone, Saverino, Pelatti. Allenatore: Soda.
GIULIANOVA: Visi, Del Grosso, Scarrozzi, Catalano, Capone, Cherubini, Felci (Croce al 27’ st), Palladini, Memmo, Corsi (Genchi al 41’ st), Stillo (Antenucci al 32’ st). A disposizione: Ivaldi, Bizzarri, Piva, Latini. Allenatore: Giorgini.
Arbitro: Sig. Mazzocco di Pisa.
Marcatori: Varricchio al 69’.
Ammoniti: Catalano (G), Varricchio (SP), Corsi (G), Del Grosso (G).
Espulsi: nessuno.
Spettatori: 4.634 (1.464 abbonati più 3.170 paganti) per un incasso totale pari a 49.384,10 euro.
Di seguito infine la classifica del C1/A aggiornata dopo il posticipo di stasera.
Monza 11, Spezia 11, SAMB 9, Padova 9, Lumezzane 9, Giulianova 8, Novara 8, Pavia 7, San Marino 6, Pro Sesto 6, Genoa 6, Pizzighettone 6, Cittadella 6, Teramo 6, Pro Patria 5, Salernitana 4, Ravenna 2, Fermana 1.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 352 volte, 1 oggi)