SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Virtus Samb C/5 s’impone sul campo dell’altra formazione sambenedettese, la Libertà di Movimento, per 6 – 4 e si può ufficialmente definire come la rivelazione di tale inizio di campionato di Serie C2, girone C. I ragazzi guidati ancora da mister Addarii hanno posto in essere una prestazione autoritaria, conducendo sempre nei confronti dei padroni di casa, anche grazie all’ex Fares, autore di ben quattro reti. Ed ora la Virtus si gode il secondo posto in classifica. Per quanto riguarda la Liberà di Movimento, una partenza troppo lenta è costata cara a Marignani & c. che hanno provato la rimonta, sfiorandola e mancandola per troppa imprecisione. In ogni modo, nonostante il risultato, segni di ripresa per i rossoblu che tuttavia ora debbono iniziare a fare punti.
L’altra formazione sambenedettese, la Tecno, non ha avuto grosse difficoltà nel battere il Libero Sport AP, con una bella doppietta del capitano Arcangelo Grossi, ma si deve crescere ancora molto in casa rivierasca se si vuole ambire alla vittoria del campionato (vedere articolo correlato). Impresa, non tanto per la vittoria ma quanto per il risultato, della Bocastrum United che porta a casa i primi tre punti del campionato con un roboante 6 – 0 a casa del Marche Porto Potenza. Si conferma in vetta alla classifica il Fermo Grande Toro che si rifà della sconfitta subita in Coppa Italia, restituendo le sei reti al San Crispino. Bene anche il Liberi e Forti Montappone che s’impone di misura contro il Real Monturano e si conferma al secondo posto, in coabitazione con la Virtus. Il derby di Montegranaro se lo aggiudica la più quotata Juventina che così riscatta il passo falso della scorsa giornata.
Nel prossimo turno la Tecno Riviera si recherà sul campo del Sant’Elpidio a Mare per un test abbastanza impegnativo. La Virtus Samb cercherà di confermare la sua seconda posizione contro un agguerrito Piazza Immacolata, mentre Bocastrum United – Libertà di Movimento vivrà anche dei ricordi della scorsa stagione ove le due formazioni si contesero il campionato di Serie D, anche se ora l’obiettivo per entrambe le formazioni è diverso e cioè quello di una tranquilla salvezza.
Serie C2, girone C – 3^ giornata: Futsal PSG – Autolelli 11 – 2; Grande Toro – S.Crispino 6 – 2; Liberi e Forti – Real Monturano 4 – 3; Juventina – Montegranarese 3 – 2; Piazza Immacolata – S.Elpidio a Mare 5 – 3; Libertà di Movimento – Virtus Samb 4 – 6; Riviera delle Palme – Libero Sport AP 3 – 1; Marche – Bocastrum United 0 – 6.
Classifica: Grande Toro 9 pti; Virtus Samb, Liberi e Forti Montappone 7; Riviera delle Palme, Juventina Montegranaro, Piazza Immacolata 6; S.Elpidio a Mare, Futsal Porto San Giorgio, Real Monturano 4; Marche Porto Potenza, S.Crispino, Bocastrum United, Montegranarese 3; Libertà di Movimento SBT 1; Libero Sport AP, Autolelli 0. S.Crispino e Riviera delle Palme: una gara in meno

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 407 volte, 1 oggi)