Pro Sesto-Pro Patria 1-0
PRO SESTO (4-4-2): Borghetto, Gregori, Cottini, Zattarin, Ferracuti, Salvi, Billio (65’ Ambrosoni), Preti, Ruffini, Lazzaro (57’ Sansovini), De Paula. All.: D’Astoli.
PRO PATRIA (4-4-2): Arcari, Dato, Perfetti, Citterio, Franchini, Valtolina, Boscolo, Ambrosetti, Trezzi, Artico, Romano (66’ Imburgia). All.: Discepoli
Marcatore: Ruffini al 10’ pt.
Angoli: 9 -3 per la Pro Patria.
Ammoniti Preti (PS), Ruffini (PS), Citterio (PP), Borghetto (PS).
Arbitro: Burdin di Cormons.
Spettatori circa 2000.
Recupero: 3′ st.
SESTO SAN GIOVANNI – La Pro Sesto supera di misura la Pro Patria nell’anticipo della quinta giornata del C1/A dello stadio Breda, grazie ad una rete di Ruffini al 10’ del primo tempo; con la vittoria superati i tigrotti di Busto Arsizio anche in classifica generale.
La gara incomincia con un minuto di raccoglimento ed una commozione generale per ricordare Eugenio “Cicci? Costa, co-fondatore ed autentica bandiera biancoceleste, scomparsa in settimana.
Sugli spalti da segnalare la splendida la coreografia dei ragazzi della curva “Vito Porro? in uno stadio gremito da più di 2000 spettatori malgrado la diretta televisiva. Minuti iniziali con le due formazioni attente a studiarsi; ma al primo affondo la Pro Sesto passa: Lazzaro difende un pallone sino al limite dell’area; si accentra e serve un perfetto assist a Ruffini che di piatto supera con un secco diagonale l’estremo bustocco. La Pro preme sull’accelleratore: potrebbe raddoppiare poco dopo, ma le conclusioni di De Paula e Lazzaro non riescono a lasciare il segno. Ripresa che vede la Pro Patria premere alla disperata ricerca del pareggio ma biancocelesti attenti a chiudere senza affanno tutti gli spazi ed a rispondere di rimessa. Al 89’ possibilita’ per raddoppiare e chiudere la gara prima dei minuti di recupero per Ruffini che calcia dal limite a botta sicura una palla che sfiora la traversa; la gara si chiude senza altre emozioni dopo 3’ minuti di recupero.
Fonte: prosesto.it
Di seguito infine la classifica del C1/A aggiornata dopo l’anticipo di ieri sera.
Monza 10, Giulianova 8, Padova 8, Spezia 8, Novara 7, Pavia 7, SAMB 6, Lumezzane 6, Pro Sesto 6, San Marino 6, Genoa (-3) 5, Pro Patria 5, Pizzighettone 5, Cittadella 4, Teramo 3, Salernitana 3, Ravenna 2, Fermana 0.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 290 volte, 1 oggi)