SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Allenamento al “Massimo Ciarrocchi? per la Samb di Galderisi. Sul nuovo manto sintetico dell’impianto di Porto d’Ascoli, il tecnico ha svolto un lungo colloquio con tutti i calciatori (circa 40 minuti) prima di iniziare la partitella che ha visto di fronte i potenziali titolari contro alcune riserve e i ragazzi della Berretti. A causa di alcuni forfait, Galderisi ha dovuto schierare una formazione diversa rispetto a quella di domenica scorsa: in difesa Tedoldi è stato impiegato come terzino destro, la coppia centrale è stata formata da Macaluso e Femiano, mentre De Pascale ha giocato come terzino sinistro.
A centrocampo è comparso Yantorno, impiegato sulla fascia destra, mentre Perrulli ha giocato a sinistra. La cerniera di centrocampo è stata composta da Faieta e Paolucci, mentre in attacco sono stati schierati Martini e Scandurra.
La partita si è conclusa con il risultato di 8-0, con tripletta di Perrulli, doppietta di Martini e reti di De Pascale, Scandurra, Yantorno e Mattia Santoni (schierato negli ultimi minuti con i titolari).
Sono rimasti a riposo Gazzola, che accusa uno stato influenzale, mentre Guastalvino non è stato impiegato perché risentiva degli sforzi compiuti in settimana necessari a recuperare la migliore condizione. Anche Michele Santoni non ha giocato a causa di un risentimento ai flessori, mentre De Rosa è stato impiegato tra le riserve (nei giorni scorsi non si è allenato a causa della febbre). Sempre indisponibile il portiere Rosati: accusa sempre problemi alla caviglia destra (distorsione), Galderisi spera al massimo di portarlo in panchina.
Al termine dell’incontro i calciatori sono stati convocati presso la sede della Samb Calcio dove è avvenuto il previsto incontro con il presidente Mastellarini, alquanto adirato dopo le ultime prestazioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 594 volte, 1 oggi)