SAN BENEDETTO DEL TRONTO – *Lunedì sera, presso la sede di via Manara, si è riunito il Comitato dell’Unione Comunale dei Democratici di Sinistra di San Benedetto del Tronto, per analizzare la situazione politica locale e per discutere delle future candidature.
In questo momento delicato per la nostra città, i Democratici di Sinistra hanno il dovere di dare una risposta alle tante problematiche cittadine. I Democratici di Sinistra di San Benedetto hanno al loro interno le risorse e le esperienze necessarie da poter mettere al servizio della coalizione del centrosinistra al fine di riconquistare sia il governo cittadino che la rappresentanza al parlamento.
Per quanto riguardo l’amministrazione cittadina, il candidato naturale è senza dubbio l’attuale Capogruppo consiliare, nonché coordinatore de L’Unione, Giovanni Gaspari, il quale, oltre che le esperienze nelle passate amministrazioni, può vantare il grande lavoro svolto in questi quattro anni di opposizione, durante i quali oltre alla continua e puntuale contestazione delle politiche dell’amministrazione di centrodestra, ha accompagnato un lavoro di proposta e di analisi che costituisce un’ottima base di partenza per l’elaborazione del programma del centrosinistra.
Ma un’altra importante risorsa dei DS di San Benedetto è costituita dal consigliere provinciale, già presidente della provincia, Pietro Colonnella, il quale, proprio per l’esperienze maturata nei nove anni di amministrazione provinciale, può vantare un gradimento tale, a San Benedetto e non solo, da poter ambire a rappresentare il nostro territorio in Parlamento, un ruolo che in questi anni è risultato pressoché vacante a causa della nullità d’azione degli attuali rappresentanti.
La proposta di Pietro Colonnella in un collegio parlamentare aiuterebbe così la nostra città ma soprattutto il Piceno tutto, a ritrovare quel ruolo di protagonista di primo piano nella vita politica, sociale ed economica che le compete. Per quanto ovvio l’indicazione dovrà seguire l’iter di condivisione, con tutti i passaggi relativi, all’interno del nostro partito e dell’Unione tutta.
Alla fine il documento presentato dalla segreteria è stato approvato all’unanimità a riprova di una compattezza e unità d’intenti fondamentali per poter affrontare e risolvere i numerosi problemi che ci lascerà in eredità questa amministrazione.
Infine domenica 25 alle ore 9:00, presso l’aula consiliare di viale De Gasperi si svolgerà l’assemblea generale degli iscritti che avrà il compito di ratificare tale decisione.
*Felice Gregori Segretario Unione Comunale Democratici di Sinistra San Benedetto del Tronto

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 541 volte, 1 oggi)