SAN BENEDETTO DEL TRONTO – All’imprenditore dei giocattoli Enrico Preziosi, ex presidente del Como e attuale presidente del Genoa, è stata notificata oggi un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, nell’ambito dell’inchiesta per bancarotta seguita al fallimento del Calcio Como.
Fonte: gazzetta.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 181 volte, 1 oggi)