SAN BENEDETTO DEL TRONTO – *Non è più il tempo delle inutili polemiche o delle ripicche personali; questo tempo è alle nostre spalle, archiviato e definitivamente superato dal nuovo gruppo dirigente. Non condividiamo l’analisi negativa posta sui giornali dal compagno Trevisani circa la gestione Perazzoli che, ricordiamo, ha ben condotto e qualificato questa città; prendiamo pertanto atto della sua esternazione personale ma teniamo a precisare che quella non rappresenta in alcun modo la posizione dei D.S. Sambenedettesi che, come detto, sono di ben diverso avviso circa le capacità amministrative mostrate dal compagno Paolo Perazzoli.
Il nostro partito ha discusso e si è confrontato a lungo sulle cause della sconfitta del 2001 e dopo aver approfondito ogni aspetto ha deciso di voltare pagina facendo tesoro degli errori per non ripeterne in futuro; ha rinnovato la classe dirigente che unitamente al gruppo consiliare ha svolto un lavoro di opposizione puntuale e proficuo.
Ora è il tempo di fare squadra e di lavorare per il rilancio della città. Oggi, dopo il fallimento della giunta di centro destra, i democratici di sinistra – primo partito della città – sono chiamati ad uno sforzo e ad un senso di responsabilità maggiore affinché si possano gettare le basi per il rilancio di San Benedetto e del suo territorio.
Rammarica leggere sugli organi di informazione certe esternazioni di iscritti ai D.S. che sicuramente non aiutano il partito in questo intento. La segreteria dell’Unione e i direttivi delle unità di base stanno perseguendo con impegno e determinazione questi obiettivi per il raggiungimento dei quali si richiede la collaborazione dell’intero gruppo dirigente.
Nello stigmatizzare pertanto certi atteggiamenti invitiamo questi iscritti “particolarmente attivi” ad una maggiore collaborazione con l’intero gruppo dirigente affinché si possano raggiungere obiettivi importanti sia per il partito sia per la città.
*Felice Gregori Segretario Unione Comunale DS

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 335 volte, 1 oggi)