SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con una presentazione della prof.ssa Maria Elisa Redaelli, s’inaugura sabato 17 settembre alle 18 alla Palazzina Azzurra la mostra di opere di Enrico Ceccarelli dal titolo “Bagnanti?.
Enrico Ceccarelli, pittore ed acquafortista, ma molto conosciuto e stimato per la sua lunga esperienza di dirigente scolastico, esporrà le opere recenti (oli, tempere, gessetti su carta, acqueforti) in cui la figura femminile ha un ruolo centrale. L’attenzione dell’artista si concentra, di volta in volta, sul volto o sul corpo oppure sull’abito, sempre facendo della femminilità e del suo mondo l’esigenza espressiva fondamentale.
Si tratta di un particolare aspetto dello studio della natura che è sempre stato al centro dell’esperienza pittorica di Ceccarelli e che è nato dalla frequenza dell’Accademia di Belle Arti dove Ceccarelli si diplomò con Remo Brindisi.
Da evidenziare che, nel suo percorso artistico, Ceccarelli privilegia anche altri soggetti, sia legati alle figure umane come le maschere (frutto di un’intensa conoscenza di Venezia e del suo carnevale) sia ai paesaggi, con una particolare attenzione per le vedute lagunari con capanni, soggetto tipico della plaga ravennate che ha avuto modo di conoscere approfonditamente.
La mostra resterà aperto fino a mercoledì 28 settembre con orario 10 – 13 16 –19 (chiuso il lunedì.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 331 volte, 2 oggi)