GROTTAMMARE – Visto il grande successo di pubblico, la mostra “CapRicci d’arte, ovvero disavventure fumettistiche di Angelo Maria Ricci? non è terminata, come inizialmente previsto, l’11 settembre, ma si concluderà domenica 2 ottobre.
L’assessorato alla Cultura, infatti, ha disposto il prolungamento dell’esposizione, in corso dal 16 luglio presso il Mic, Museo dell’illustrazione comica, di altre tre settimane per poter assecondare le numerose richieste di visita pervenute ancora in questi giorni.
Le aperture, invece, manterranno le indicazioni previste per il mese di settembre e cioè venerdì, sabato e domenica, dalle ore 16 alle 19 (ingresso libero). Info: 0735.739238 – 329.4484950.
La mostra, curata da Michele Rossi, ripercorre, attraverso le strisce di Sphero, Tiramolla, Bunny Band, Red Skate, il Giovane Indiana Jones, Martin Mystére, Mister No e Diabolik, il personaggio che attualmente lo impegna per la casa editrice Astorina, i 35 anni di vita da fumettistica del disegnatore reatino che dal 2000 risiede stabilmente a Grottammare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 407 volte, 1 oggi)