SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tratti in arresto tre clandestini per inosservanza del provvedimento di espulsione dal territorio nazionale.
Gli extracomunitari Bosir Ahammad, nato a Bagladesh nel 1978, Diop Amadou Lamine, nato a Dakar nel 1980 e Kane Mor, nato in Senegal nel 1979, sono stati fermati dai Carabinieri di San Benedetto durante un servizio di monitoraggio volto a reprimere la commercializzazione di prodotti contraffatti.
Gli uomini non sono in possesso di documenti di identità e risultano essere già stati espulsi dall’Italia dalla Questura di Teramo e di Ascoli Piceno.
Sul senegalese Kane Mor grava anche l’accusa di detenzione e vendita di operare tutelate dal diritto d’autore, in quanto il materiale in suo possesso è risultato sprovvisto nel marchio SIAE.
Sempre per lo stesso reato è stato tratto in arresto Fall Karim, quarantenne di Dakar, residente a San Benedetto e in regola con il permesso di soggiorno.
Gli uomini sono ora presso la Casa Circondariale Marino del Tronto, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 650 volte, 1 oggi)