SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di seguito vi proponiamo le impressioni manifestate al termine dell’incontro nella sala stampa del Riviera delle Palme dai giocatori e dal presidente dello Spezia.
Varricchio: “Ho fatto un gol importante contribuendo alla vittoria dello Spezia. Non sono fisicamente al massimo, mi manca ancora qualcosa per via di infortuni della passata stagione. La Samb nel secondo tempo ci ha creato qualche problema, siamo stati bravi a soffrire tutti insieme rispondendo con il carattere. Sono, oltretutto, felice di aver regalato una gioia ai tifosi che si sono sobbarcati un viaggio così lungo?.
Ruggieri (presidente): “Nel primo tempo lo Spezia ha giocato un calcio esemplare. Ha creato molte occasioni da gol, realizzandone solo uno. Nella ripresa ha giocato meglio la Samb: nella mia squadra un plauso alle prestazioni di Guidetti e Alessi. Pelatti? A noi interessano i giocatori dal punto di vista caratteriale prima ancora che tecnico?.
Ponzo: “Abbiamo disputato un ottimo primo tempo, anche se due gol sono arrivati a fine partita. Nella ripresa la Samb ha avuto la possibilità di pareggiare, poi siamo di nuovo venuti fuori noi. Lo Spezia vuole fare un bel campionato: io ho lasciato il Modena dopo tanti anni perché ho trovato un’ottima società, che ha dei programmi molto ambiziosi. La Samb mi ha fatto una buona impressione, non ha mollato mai, fino alla fine?.
Alessi: “Io sono uno dei pochi rimasto in questa squadra rispetto alla scorsa stagione. Ogni anno partiamo con il traguardo della serie B, poi, puntualmente, ci perdiamo per strada. Ho avuto un’occasione da gol in rovesciata, ma ero infastidito dal sole. Volevo segnare per dedicare un gol a mia figlia che tra poco compie un anno?.
Rotoli: “Sono dovuto intervenire in due o tre occasioni per mantenere la porta inviolata, ma nel complesso la squadra oggi ha concesso davvero poco. Ritengo che su questo campo vinceranno poche squadre, dunque la nostra soddisfazione è maggiore, abbiamo sfornato una prestazione corale molto buona. Se siamo stati fortunati a inizio ripresa? Nel calcio come nella vita la fortuna aiuta gli audaci. Dedichiamo la vittoria ai nostri tifosi, credo che abbiamo visto uno Spezia che non molla mai. Andiamo vanti con molta unità?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 346 volte, 1 oggi)