CUPRA MARITTIMA – Riparte la stagione espositiva della Galleria Marconi, dopo che nel maggio scorso si è festeggiato il decennale della Galleria. Domenica 11 Settembre, alle 18.00, sarà inaugurata ‘Art in cities (Al Muro – Arte ricercata)’, un’installazione che cerca di raccogliere e testimoniare l’arte che si evolve e cresce sui muri delle città.
La mostra curata da Sander Boshma, è ideata e realizzata dalla ‘Gallerie de Meerse’ di Hoofddorp (Olanda), da Jeroen Boshma, da Roland Boel, da Caspar van Ette e da Femke Hoogland, ed è sponsorizzata dal Ministero dell’Istruzione, della Cultura e della Scienza olandese.
Con ‘Art in cities (Al Muro – Arte ricercata)’ la Galleria Marconi inizia una collaborazione con la Gallerie de Meerse che permetterà ad alcuni artisti della Galleria di esporre in Olanda, il primo sarà Paolo Consorti a Febbraio 2006, mentre alcuni artisti olandesi esporranno alla Galleria Marconi, a Marzo 2006 ci sarà una mostra con i quadri di Peter de Boer. Indubbiamente questa collaborazione può diventare un’importante possibilità per far conoscere maggiormente l’arte italiana all’estero e per creare importanti contatti e canali internazionali.
‘Art in cities (Al Muro – Arte ricercata)’ raccoglie fotografie provenienti dai cinque continenti, cercando di creare uno sguardo d’insieme sull’evoluzione dell’arte urbana a livello globale. Al centro del discorso c’è quindi il rapporto esistente tra arte e città, che è considerata una grande galleria, una galleria al cui interno l’arte risulta continuamente variabile e in ogni luogo. Un’arte libera, spesso illegale, che non deriva dall’indirizzo che la società o un’istituzione vogliono darle. Le opere possono essere brevi note personali, grandi progetti o interessanti forme di protesta, e attraverso graffiti, posters, adesivi, stencil, ecc. ogni artista utilizza la città come una galleria.
“Le foto che espongo? ci spiega Franco Marconi “saranno circa 1000, ma al momento Art in Cities ha raccolto più di 3500 immagini e il numero è in costante crescita, infatti chiunque può scattare una foto e inviarla al curatore della mostra. L’esposizione è già stata portata in varie città del mondo, ad esempio San Francisco negli USA e Città del Capo in Sudafrica, e la mia galleria è la prima ad accoglierla qui in Italia. Sono contento di avere accettato la proposta di Sander, perché adesso che vedo la mostra realizzarsi, mi rendo conto della forza e dell’impatto che ha, non soltanto visivamente?.
Per inviare una testimonianza della propria città, basta scattare una foto ed inviarla all’indirizzo sander.boshma@demeerse.com, per vedere tutte le foto raccolte dall’operazione Art in cities basta andare sul sito http://www.artincities.com
La Galleria Marconi è aperta tutti i giorni dalle 16.00 alle 20.00, esclusa la domenica, per informazioni galmarconi@siscom.it, il sito internet è www.siscom.it/marconi

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 690 volte, 1 oggi)