L’Assessore alla Viabilità della Regione Marche, Loredana Pistelli, interviene sulle valutazioni dell’incontro di mercoledì scorso con i rappresentanti del Fermano, precisando la posizione del governo regionale in merito alla realizzazione delle infrastrutture viarie.
“La Regione Marche è fortemente interessata al potenziamento autostradale di tutto il tratto marchigiano dell’A14, non solo al tratto attualmente progettato e finanziato, fino a Pedaso. Per questo abbiamo chiesto al Ministero delle Infrastrutture di prevedere la progettazione della terza corsia fino a San Benedetto del Tronto.
Un’opportunità che intendiamo concretizzare attraverso l’aggiornamento dell’Intesa quadro con il Governo, stipulata nel 2002, che dovremo sottoscrivere nei prossimi mesi. L’obiettivo è quello di disporre una strategia infrastrutturale complessiva che risolva anche gli altri nodi viari tuttora aperti: in particolare, per l’Ascolano e il Fermano, la questione della Mezzina, della Mare-Monti, e del completamento della terza corsia autostradale. Una volta che sarà chiarita la fattibilità delle varie realizzazioni, sarà possibile mobilitare le risorse nazionali e locali, per dare luogo a un assetto più adeguato alle esigenze del territorio e alle sue giuste prospettive di sviluppo?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 401 volte, 1 oggi)