SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono 82 le squadre qualificate al secondo turno di Coppa Italia di Serie D divise tra scontri diretti e triangolari. Le gare sono in programma mercoledì 28 settembre con inizio alle ore 15 successivamente il 12 e il 26 ottobre.
I nuovi accoppiamenti sono così definiti: Rodengo Saiano-Salò, Mezzocorona-Bolzano, Belluno-Calcio Montebelluna, Fanfulla-Voghera, Crevalcore-Reno Centese, Boca S.Lazzaro-V.Castelfranco, Fortis Juventus-Sestese, Maceratese-Tolentino, Fortis Spoleto-Orvietana, Nuovo Terzigno-Sorrento, Brindisi-Ars et Labor Grottaglie, la vincitrice di Rossanese-Cosenza-Vibonese, Comiso-Giarre, Campobello-Trapani.
Trino-Canavese (riposa Orbassano), Solbiatese-Cossatese (riposa Varese), Renate-Tritium (riposa la vincente tra Como-Oggiono), Bergamo Cenate-Chiari (riposa Uso Calcio), Itala S.Marco-Sanvitese (riposa Tamai), Chioggia-Este (riposa Montecchio), Sestri Levante-Savona (riposa Fo.ce Vara), Cattolica-Santarcangelo (riposa Cervia), Cascina-Cecina (riposa Sangimignano), Sansepolcro-Urbino (riposa Pergolese), Grottammare-Penne (riposa Val di Sangro), Ostia Mare-Guidonia (riposa Monterotondo), Nuova Avezzano-vincitore tra Pisoniano e Spes Mentana, (riposa Isola Liri), Nuovo Campobasso-Cassino (riposa Ferentino), Nuorese-Villacidrese (riposa Arzachena), Savoia-Scafatese (riposa Ebolitana), Paganese-Sangiuseppese (riposa Pomigliano), Bitonto-Matera (riposa Noicattaro).
Tre turni di squalifica a Del Sorbo (Bojano), Dotti (Canavese), Gallo (Matera), Di Fiandra (Orvietana), Cossa (Pergolese). Due turni a Riccobono (Campobello), Bozzon (Cordignano), Strano (Seregno), Signorini (Forcoli), Franceschelli (Sangiuseppese), Mastrapasqua (Orbassano).
Un turno a Cacciatore (Alcamo), Verdi (Castellarano), Maffioletti e Gaio (Colognese), Sanso (Cosenza), Meneghini e Bianchini (Eurocalcio Cassola), Chianelli, Antonini e Passalacqua (Ferentino), Valsuani (Fo.ce Vara), Berti (Russi), Melillo e De Sanzo (Paganese), Corso (Renate), Correzzola (Este), Marini (Calangianus), Marcellino (Giarre), Comastri e Contessi (Mezzolara), Baratteri (Pergolese), Ricca (Saluzzo), Paniccia (Sorianese), Piccheri (Albalonga), Borghi (Seregno), Birarda (Alessandria), Cassano (Ars et Labor Grottaglie), Martella (Brindisi), Nale (Castellana Castelgoffredo), Sabbatini (Cattolica), Prosia (Celano), Ghiotto e Barbieri (Fanfulla), Tomi (Maceratese), Giacca (Aprilia), Chisena (Bojano), Stradiotto (Calcio Montebelluna), Volorio (Castelletese), Cappannari (Cecina), Mancon (Cologna Veneta), Marciano (Ebolitana), Venturi (Frascati), Lentini (Manduria), Cutolo e Steri (Nuorese), Rossi (Orvietana), Garegnani (Rodengo Saiano), Bucciarelli (Sangiuseppese), Fattori (Sestese), Pascucci (Solofra), Basile (Trapani), Vitiello (Turris), Rubinacci e Piegari (Uso Calcio), Salvigni (Riccione), Russo (Vigevano), Drago (Nuova Avezzano), Rossi (Rovigo), Nanni (Santarcangelo), Chietti (Siracusa), Napoleoni (Spes Mentana), Riboni (Trino), Bonci (Urbino), Tamburini (Verucchio).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 338 volte, 1 oggi)