JESINA-CENTOBUCHI=1-1
Jesina: 1 Pieralisi, 2 Foroni, 3 Federici, 4 Loreti, 5 Ingrosso (73° Capriotti), 6 Malavenda, 7 Strappini, 8 Sampino, 9 Polverari, 10 Montingelli (56°Langiotti), 11 Cuccù (67°federico). A disp.: Moreschi, Bingunia, Venanzi, Marini. All. Giuliani.
Centobuchi: 1 Spina, 2 Alessandrini, 3 Cucco, 4 Cipolloni, 5 Cameli, 6 Alessandro Corradetti, 7Galli (65°Jachini), 8 Simoni, 9 Rosa, 10 Cardinali (67°Cicchi), 11 Capriotti. A disp.: Fortini, Centanni, Rocchi, Alex Corradetti, Seghetti. All. De Amicis.
Arbitro: Paolucci di Macerata.
Reti: 13°Cardinali, 59°Loreti.
Ammoniti: Alessandrini, Corradetti Alessandro, Loreti , Capriotti, Spina, Polverari. Espulsi: Cipolloni al 62°per doppia ammonizione. Angoli: 8-3.
Altra ottima prestazione del Centobuchi in casa della Jesina, squadra esperta e composta da giocatori di categoria superiore, che punta decisamente alla vittoria del campionato di Eccellenza.
Il Centobuchi è stato bravo nel difendersi in maniera intelligente, senza fare barricate, non disdegnando di costruire qualche pericolosa azione d’attacco e proprio in una di queste è riuscita a portarsi in vantaggio. Infatti, dopo una buona partenza, al 13°Cardinali è riuscito a portare in vantaggio il Centobuchi, correggendo in rete un cross dalla destra di Galli.
Nella ripresa, prima il Centobuchi spreca due ottime occasioni per raddoppiare con Rosa e Cardinali e poi viene raggiunto al 60°, da un tiro dalla distanza di Loreti, che sorprende Spina. Il Centobuchi dopo due minuti rimane anche in dieci per l’espulsione di Cipolloni, ma gli attacchi della Jesina alla fine risulteranno sterili e privi di pericolosità, consentendo agli ospiti di portare a casa un punto prezioso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 554 volte, 1 oggi)