GROTTAMMARE – Varato il nuovo calendario degli incontri tra amministratori comunali e cittadini nell’ambito del progetto “Grottammare Partecipativa?. Si tratta della prima fase, quella concentrata sulla ricerca dei bisogni e delle necessità che i cittadini di Grottammare avranno l’opportunità di mettere in evidenza direttamente al sindaco e agli altri membri dell’amministrazione comuna con le, partecipando alle riunioni.
Gli incontri del ciclo “Gli amministratori ascoltano i cittadini? sono tutti concentrati nel mese di ottobre. È immutata la suddivisione in 7 aree del territorio comunale. Ecco il calendario e le sedi degli incontri:
martedì 4 – Sala consiliare: zone Centro, Stazione, Lame, Arabo, Azzolino, Paese alto;
mercoledì 5 – Ristorante “Il focolare?: zone Crivelli, Tintoretto, Volta, Galilei, San Martino, Cilea;
lunedì 10 – Bocciodromo comunale: zone San carlo, San Gabriele, San Paterniano, XXV Aprile, Monti;
martedì 11 – Circolo anziani “Fulgenzi?: quartiere Bellosguardo Spariglia;
lunedì 17 – Centro sociale “Ischia I?: quartieri Ischia I e Montesecco;
lunedì 24 – Circolo anziani “Fulgenzi?: quartiere Ischia II;
martedì 25 – Sala parrocchiale Madonna del Suffragio: zone Valtesino Granaro e Bore Tesino.
Intanto, proseguono con cadenza settimanale le richieste di intervento del sindaco Luigi Merli e del suo collaboratore dott. Pier Paolo Fanesi alle tavole rotonde della democrazia partecipativa di tutta Italia. Dopo l’incontro-dibattito di Certaldo (Fi), dal titolo “Il coraggio di partecipare?, a cui hanno partecipato la scorsa settimana, venerdì prossimo, 9 settembre, i rappre-sentati grottammaresi saranno a Urbino, ospiti della Facoltà di Sociologia. L’iniziativa corri-sponde ad una tavola rotonda sulle esperienze di democrazia deliberativa nelle Marche e rien-tra nell’ambito del IV Master in Tecnici di politiche territoriali e urbane promosso dal LaPolis dell’Università di Urbino, diretto dal prof. Francesco Ramella e presieduto dal prof. Ilvo Di-manti. Insieme al bilancio partecipativo di Grottammare, verranno presentati i Piani strategici di Pesaro e Jesi e l’Agenda 21 di Ancona.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 268 volte, 1 oggi)