Raccolgo volentieri l’invito ad un confronto politico più costruttivo e sostanzialmente condivido la chiosa del Direttore sui toni che hanno caratterizzato la polemica tra me e il Senatore Ciccanti.
Il vostro giornale, però, deve consentirmi di precisare che la polemica con uso di considerazioni personali è stata iniziata dallo stesso Senatore, evidentemente “pizzicato? dalla mia critica politica sulla inconsistenza e anzi dannosità della sua azione nella crisi amministrativa del centro destra a San Benedetto.
A ciò voglio solo aggiungere che ho sempre sostenuto di essere a disposizione del mio partito e della coalizione nella eventuale collocazione di seggio, Ascoli o San Benedetto che fosse.
Non ho, quindi, alcuna remora né altra diversa preoccupazione se non quella di occuparmi della mia professione e della mia sola famiglia.

*Deputato della Repubblica italiana

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 403 volte, 1 oggi)