Colonnello: “Oggi, per la prima volta non sono riuscito a finire una gara con la maglia rossoblù. Non giocavo da Napoli è ho fatto un po’ fatica a ritornare al ritmo partita. Ho chiesto il cambio per un dolore alla schiena. Quest’anno il nostro valore aggiunto si chiama Galderisi! Ha messo su una squadra ricca di motivazioni e credo che anche quest’anno potremmo toglierci qualche soddisfazione. Galderisi meglio di Ballardini? No, non voglio dire questo, ma il mister sta facendo un lavoro eccezionale ed attualmente è l’arma in più della Samb?. Dove possiamo arrivare quest’anno? Lo sapremo solo dopo la decima. Quali sono le differenze rispetto allo scorso anno? Quello che è cambiato non è comunque la nostra voglia di fare bene. Lo scorso anno avevi pronosticato Canini e Cigarini in serie A, quest’anno chi sono i giovani migliori della Samb? Perrulli e Gazzola. Anche loro hanno i mezzi per giocare in massima serie?.
De Rosa: “Se riusciamo a trovare il ritmo giusto di risultati, possiamo fare bene anche quest’anno. L’ossatura della squadra è rimasta quasi la stessa e i nuovi arrivati sono in grado di non far rimpiangere chi è andato via. Quando gioco a Teramo riesco a trovare motivazioni in più? No, no oggi tutta la squadra ha giocato alla grande e siamo stati bravi ad ottimizzare le occasioni che ci sono capitate. Prima della partita, mi sentivo che avremmo vinto. Per quello che mi riguarda deve continuare a lavorare per trovare la migliore condizione, perché, in tutta sincerità, non ho ancora i 90 minuti nelle gambe?.
Femiano: “Abbiamo preparato la partita molto bene e sapevamo che non avremmo fatto brutta figura, anche se, devo ammettere, che non avevo immaginato un risultato così rotondo. Siamo partiti bene e siamo stati bravi a sfruttare le occasioni che ci sono capitate. Un confronto con lo scorso anno? Non è cambiato molto nello spogliatoio. Siamo un bel gruppo: prima riusciamo a conquistare la salvezza, prima avremmo la possibilità di toglierci qualche soddisfazione?.
Bondi: “La Samb ha fatto tre tiri, quattro gol e se avesse provato a crossare da centrocampo avrebbe rischiato di fare gol. E’ difficile partire così in salita, ma lavoreremo per trovare la concentrazione e le motivazioni per fare bene?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 442 volte, 1 oggi)