SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nel pomeriggio (alle 15) la Samb ha disputato, sul campo di Mosciano Sant’Angelo, un’amichevole contro la formazione Berretti rossoblù. E’ finita 7-1, doppiette di Scandurra, Martini e De Lucia, oltre alla rete di Gazzola, mentre per gli ‘avversari’ ha segnato Lapanti. Una buona prova quella dell’undici rivierasco che dunque fa ben sperare per il difficile impegno sul campo del Teramo.
Fermi Antonio Rosati, in virtù della distorsione alla caviglia procuratasi ieri, e Giampietro Perrulli, vittima di una botta allo stinco. L’altro neoacquisto Paolo Guastalvino ha invece svolto un lavoro differenziato; lo staff tecnico rossoblù conta di averlo al top della condizione non prima di due settimane, visto che l’ex Vicenza è piuttosto indietro – nel corso dell’estate si è allenato insieme ad una squadra dilettante del perugino.
Mister Galderisi ha mandato in campo una formazione disposta nel consueto 4-4-2 con Di Dio tra i pali, linea difensiva con i centrali Femiano e De Pascale, gli esterni Macaluso e Colonnello – sembra certa la presenza del capitano al Comunale; a centrocampo la coppia frangiflutti Tedoldi-De Rosa, mentre più larghi hanno agito a destra Gazzola e a sinistra Mattia Santoni. In avanti, naturalmente, il tandem Scandurra-Martini.
Il pomeriggio è peraltro stato caratterizzato dalla visita del presidente Umberto Mastellarini che si è intrattenuto a parlare con l’allenatore Galderisi, chiedendogli notizie in merito allo stato di forma della squadra.
Il tecnico della Samb, al termine della partitella in famiglia, è soddisfatto: “Un buon allenamento, niente di più. Dobbiamo lavorare ancora tanto, stiamo facendo il massimo per giungere ad uno stato di forma e di amalgama migliori. C’è ancora molto da fare, ma credo che dobbiamo più che altro puntare sulla qualità, in merito alla quantità infatti i ragazzi non si tirano indietro, sono davvero predisposti al sacrificio?.
In ultimo un giudizio sui nuovi acquisti che la società gli ha messo a disposizione: “Sono contento – sentenzia Nanu – Guastalvino deve rimettersi in carreggiata, ma è un giocatore di spessore; De Rosa sono convinto che può dare molto a questa squadra, mentre Perruli lo conosco in tutto e per tutto, l’ho voluto io?.
PROGRAMMA DEL FINE SETTIMANA. Domani i rossoblù si alleneranno nel pomeriggio, mentre sabato mattina svolgeranno la consueta seduta di rifinitura al Riviera delle Palme. Poi tutti in ritiro a Colli del Tronto (presso Villa Picena); la partenza per Teramo è fissata per domenica dopo il pranzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 487 volte, 1 oggi)