QUI SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo l’ennesima estate a dir poco tormentata, domani pomeriggio finalmente il C1/A apre i battenti. Andato in archivio l’anticipo di oggi pomeriggio tra la Pro Sesto e il Padova (2-1 per i veneti), sono appena sei le gare in programma, in virtù dei rinvii di Salernitana-Teramo (si gioca mercoledì 14 settembre) e Genoa-Pizzighettone (ancora da fissare la data del recupero).
La Samb ospita il Novara. Stamattina, sul prato del Riviera la truppa rossoblù ha svolto l’allenamento di rifinitura provando a battere calci piazzati e disputando una breve partitella. Alle 18 la comitiva rivierasca si è invece ritrovata nel ritiro di Colli del Tronto, presso Villa Picena.
Mister Galderisi nella seduta mattutina ha mischiato le carte, in ogni caso paiono sussistere davvero pochi dubbi in merito all’undici che si confronterà con la compagine di mister Cabrini. Il centrocampo è forse il reparto che attualmente abbisogna di maggiori correttivi – il diesse Dossena sta lavorando a tale scopo; qualcosa è stato comunque già fatto: ritornato De Rosa – ieri ha firmato un annuale, ma domani non sarà disponibile visto che il contratto andava depositato in Lega entro martedì scorso – in prova c’è l’ex Viterbo Davide Faieta, 29enne centrocampista centrale che potrebbe fare al caso dei rivieraschi. Si vedrà. Per intanto al cospetto del Novara, Giuseppe Galderisi dovrà fare a meno, oltre che dei citati De Rosa e Faieta, degli infortunati Zanetti e Colonnello (il capitano avrebbe comunque dato forfait, in virtù del turno di squalifica maturato lo scorso maggio all’Euganeo di Padova).
Il reparto arretrato contemplerà quasi certamente la coppia centrale costituita da Femiano e dall’ex Ivrea De Pascale; sugli esterni Maury e Macaluso.
A centrocampo sull’out sinistro Michele Santoni, mentre dalla parte opposta dovrebbe figurare invece lo svizzero Melunovic, il quale proprio ieri sera ha ottenuto l’atteso transfert dalla Federazione elvetica, in mezzo il duo Tedoldi-Paolucci. In avanti infine la coppia Martini-Scandurra.
ABBONAMENTI. Il sodalizio di Viale dello Sport terrà aperto anche domani mattina (dalle 9.30 alle 12) il Samb Point, in modo tale che i sostenitori rossoblù avranno la possibilità di sottoscrivere altri abbonamenti. A ieri, alle 13, il numero delle tessere vendute era di poco superiore alle 700 unità. La società marchigiana in proposito fa molto affidamento sulle assemblee che si terranno la prossima settimana (il 30 agosto ed il 1° settembre) con i concessionari di spiaggia e gli albergatori, per invogliare queste categorie a sottoscrivere degli abbonamenti.
Infine segnaliamo che domani la Samb Calcio offrirà la possibilità, a quanti acquisteranno il biglietto per assistere alla gara dei rossoblù contro il Novara, di usufruire di uno sconto pari a 0,070 euro sul gasolio, e di 0.045 euro su benzina e GPL, presso i nuovi impianti di rifornimento API posizionati nelle immediate vicinanze del Centro Commerciale Porto Grande.
QUI NOVARA – E’ un Novara in salute quello che si avvicina alla sfida in terra marchigiana. Le tre vittorie di fila in Coppa Italia hanno mostrato una squadra già ben rodata in ogni reparto, ma soprattutto mister Cabrini ha solo l’imbarazzo della scelta in merito alla formazione da mandare in campo contro la Samb, in virtù del fatto che tutti gli effettivi si sono ben comportati in questa fase precampionato. In porta alla fine dovrebbe spuntarla l’esperto Doardo (in ballottaggio col giovane Redaelli), mentre in difesa figureranno Cosenza, Ciuffetelli, Nicoletto e Colombini. A centrocampo l’ex Bari e Fiorentina Bigica a far legna insieme a Braiati; sugli esterni l’ex Verona Matteassi e Cristiano. In avanti la coppia Rubino-Elia, col primo che quindi dovrebbe spuntarla su Pinamonte.
Le probabili formazioni:
SAMB (4-4-2): Rosati, Maury, Macaluso, Tedoldi, De Pascale, Femiano, Michele Santoni, Paolucci, Scandurra, Melunovic, Martini. A disposizione: Di Dio, Gazzola, De Cesaris, Pepe, Mattia Santoni, De Lucia, Labanti. Allenatore: Giuseppe Galderisi.
NOVARA (4-4-2): Doardo, Cosenza, Nicoletto, Ciuffetelli, Colombini, Matteassi, Braiati, Bigica, Cristiano, Rubino, Elia. A disposizione: Redaelli, Morganti, Zaccanti, Leto Colombo, Porcari, Pellegrino, Pinamonte. Allenatore: Antonio Cabrini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 441 volte, 1 oggi)