No piazza, no festa BIS!!!
La festa di San Pio X è una ricorrenza che per nove anni è stata festeggiata dalla comunità. Come lo scorso anno, il Comitato di Quartiere Marina di Sotto ha deciso che non ci sarà più festa fino a quando non sarà realizzata la tanto sospirata Piazza San Pio X.
Questa scelta è una protesta rivolta alle amministrazioni passate, presenti e future!!!
Ribadiamo a gran voce il diritto dei residenti e cittadini di avere questa ormai indispensabile opera urbanistica!!
I residenti hanno diritto di avere un proprio posto dove potersi riunire, dove poter socializzare, dove gli anziani possano passare qualche ora in compagnia a fare quattro chiacchiere, magari seduti su una panchina all’ombra e dove i ragazzi possano giocare indisturbati dal traffico cittadino.
Allo stesso modo la parrocchia ha diritto ad avere un proprio spazio e dei parcheggi che possano garantire un adeguato servizio ai cittadini che si recano alle funzioni religiose.
Quindi una piazza di tutti e per tutti!!
Quello che il comitato di quartiere auspica, senza ledere gli interessi di nessuno, è la realizzazione della piazza, di una piazza che possa qualificare il quartiere, sia dal punto di vista sociale, sia dal punto di vista urbanistico.
La festa tornerà, e che festa sarà, ma solamente per l’inaugurazione di Piazza San Pio X.
Quindi ci scusiamo ancora una volta con i residenti per non aver anche quest’anno regalato l’ormai tradizionale appuntamento festaiolo; dopo due manifestazioni a favore della piazza, dopo aver raccolto ben 1.500 firme e dopo avere speso fiumi di parole e inchiostro per portare avanti questo nostro obiettivo per la comunità, l’unica protesta rimasta è quella pubblica di non organizzare la festa su spazi che non siano Piazza San Pio X, continuando a sperare che questo “miracolo? si realizzi prima possibile.
Dr. Andrea Chiappini

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 325 volte, 1 oggi)