SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Entro il 29 agosto dovranno pervenire le domande di iscrizione al corso IFTS Tecnico Superiore della Commercializzazione dei prodotti agricoli ed agroindustriali.
Il corso è promosso dalla Provincia di Ascoli Piceno, Università Politecnica delle Marche, F.1 O.P Soc. Cons. p.a, Eurispes Marche, Istituto ST. Istruzione Superiore Fazzini – Mercantini.
L’internazionalizzazione delle imprese è una necessità imprescindibile che il presidente del Co.I.Co. (Distretto Agro-Industriale di San Benedetto del Tronto) Leo Bollettini definisce “un passo obbligato a cui è necessario dedicarsi per non perdere importanti fette di mercato?.
“L’internazionalizzazione delle nostre aziende – continua Bollettini – passa attraverso un’adeguata formazione professionale che il corso IFTS offre.
Questo percorso formativo rappresenta il migliore viatico per diventare nel settore un manager di primissimo livello, con tutte le competenze fondamentali per le aziende di oggi.
Il corso rappresenta un ponte indispensabile per lo sviluppo del nostro territorio e delle nostre industrie.
Sono sicuro che dopo il corso e la successiva esperienza estera, i ragazzi possono facilmente aspirare a ruoli di primissimo piano all’interno di importanti aziende a livello nazionale e internazionale?.
Tra gli insegnamenti è previsto un corso di inglese e cinese avanzato, e tante ore di economia e marketing.
I posti disponibili sono 20, il corso ha una durata di 1200 ore, per complessivi 20 crediti formativi universitari.
Il corso è interamente gratuito e rappresenta per davvero una grande opportunità per tutti, aspiranti lavoratori ed imprese.
Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza riconosciuto a livello comunitario.
Per informazioni, gli interessati possono rivolgersi alla d.ssa Sonia Di Marcangelo, responsabile Area Formazione di F.1 O.P, tel 0735/654100 fax 0735/654104.
E possibile inoltre visitare il sito www.F1op.it , dove si potrà scaricare il bando e la relativa domanda di iscrizione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 504 volte, 1 oggi)