SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Tutto come previsto. Il Consiglio Federale tenutosi nel pomeriggio a Roma, presso la sede della Figc in via Allegri, ha rispettato le previsioni della vigilia: in A vengono ripescate il Treviso (al posto del Torino che invece, sfruttando il Lodo Petrucci, riparte dalla cadetteria) e l’Ascoli (in luogo del Genoa, il quale scende in C1 con 3 punti di penalizzazione; il caso dei liguri è tuttavia ancora lontano dall’archiviarsi), in B il Catanzaro, Il Pescara ed il Vicenza, mentre salgono in terza serie Juve Stabia, Monza, Chieti e San Marino, oltre a Perugia e Salernitana, le quali hanno beneficiato del Lodo Petrucci.
Per conoscere i calendari relativi alla C dovremo aspettare sino a sabato 20 agosto (ore 13), come ha dichiarato lo stesso presidente di Lega di C Mario Macalli.
Per la cronaca in quarta serie è stato ripescato lo Jesolo, mentre usufruiscono del Lodo Petrucci Benevento, Spal, Andria, Venezia e Reggiana, le quali partiranno tutte dalla C2.
L’organico dell’intera serie C (90 squadre) scende per il momento di un’unità rispetto alla scorsa stagione, quando il C1/A era di 19 formazioni.
Di seguito vi proponiamo gli organici dei prossimi campionati, dalla serie A alla C1. La Samb è stata spostata nel girone A, a fronte dell’ennesimo rimescolamento ad opera della Lega di C: le Marche e l’Abruzzo vengono messe insieme alle squadre lombarde, liguri, venete, piemontesi e romagnole.
Per quanto riguarda i gironi del campionato di serie C/2, verranno resi noti a completamento dell’organico con eventuale ripescaggio dopo la decisione del Consiglio di Stato prevista per il 19 agosto in ordine al ricorso del Como.
Serie A: Ascoli, Cagliari, Chievo, Empoli, Fiorentina, Inter, Juventus, Lazio, Lecce, Livorno, Messina, Milan, Palermo, Parma, Reggina, Roma, Sampdoria, Siena, Treviso, Udinese.
Serie B: Albinoleffe, Arezzo, Atalanta, Avellino, Bari, Bologna, Brescia, Catania, Catanzaro, Cesena, Cremonese, Crotone, Mantova, Modena, Pescara, Piacenza, Rimini, Ternana, Torino, Triestina, Verona, Vicenza.
C1/A: Cittadella, Fermana, Genoa, Giulianova, Lumezzane, Monza, Novara, Padova, Pavia, Pizzighettone, Pro Patria, Pro Sesto, Ravenna, Salernitana, Sambenedettese, San Marino, Spezia, Teramo.
C1/B: Acireale, Chieti, Foggia, Frosinone, Gela, Grosseto, Juve Stabia, Lanciano, Lucchese, Manfredonia, Martina, Massese, Napoli Soccer, Perugia, Pisa, Pistoiese, Sangiovannese, Sassari Torres.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 180 volte, 1 oggi)