ROMA – Domattina il Tar del Lazio esaminerà un ricorso dalla Lega di serie C contro il rinvio del Consiglio Federale e lo slittamento dei calendari. Il presidente della Serie C, Mario Macalli, ha tenuto a precisare che “la sua Lega intende assolutamente rispettare tutti e le decisioni di tutti ma certamente intende anche rispettare i propri programmi. L’inizio del campionato di Serie C è fissato per domenica 28 agosto. I nostri programmi rischiano di venire completamente stravolti”.
Fonte: ansa.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 315 volte, 1 oggi)