SAN BENEDETTO DE TRONTO – Riportiamo il comunicato ufficiale con cui la Figc ha reco noto lo svincolo dei calciatori delle squadre escluse dai prossimi campionati dal Consiglio di Stato.
Il Presidente Federale
– visti i provvedimenti di non ammissione ai campionati di competenza assunti dal Consiglio
Federale del 15 luglio 2005 nei confronti delle seguenti società:
· TORINO CALCIO S.p.A.
· A.C. PERUGIA S.p.A.
· SALERNITANA SPORT S.p.A.
· F.C. SPORTING BENEVENTO S.r.l.
· S.P.A.L. S.p.A.
· A.C. IMOLESE S.r.l.
· POLISPORTIVA ROSETANA CALCIO S.r.l.
· VIS PESARO 1898 S.r.l.
– visto il provvedimento del 15 luglio 2005, pubblicato sul C.U. n. 41/A di pari data con il quale
è stato disposto, sino alla emanazione di nuovi provvedimenti, il mantenimento del vincolo dei
calciatori tesserati anche per dette società;
– preso atto della mancata impugnazione della non ammissione al campionato di competenza da
parte della VIS PESARO 1898 S.r.l.;
– visti gli esiti delle impugnazioni avverso le non ammissioni ai campionati di competenza
proposte, innanzi ai competenti organi arbitrali e giurisdizionali, dalle altre società sopra
indicate;
– visto l’art. 110 delle N.O.I.F.;
– tenuto conto del mandato ricevuto in data 15 luglio 2005 dal Consiglio Federale ;
– d’intesa con i Vice Presidenti, sentite la Lega Nazionale Professionisti, la Lega Professionisti
di Serie C e l’Associazione Italiana Calciatori
d e l i b e r a
lo svincolo d’autorità dei calciatori tesserati per le seguenti società: TORINO CALCIO S.p.A.,
A.C. PERUGIA S.p.A., SALERNITANA SPORT S.p.A., F.C. SPORTING BENEVENTO S.r.l., S.P.A.L. S.p.A., A.C. IMOLESE S.r.l., POLISPORTIVA ROSETANA CALCIO S.r.l., VIS PESARO 1898 S.r.l..
PUBBLICATO IN ROMA 10 AGOSTO 2005
IL SEGRETARIO
Francesco Ghirelli
IL PRESIDENTE
Franco Carraro

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.969 volte, 1 oggi)