Alle ore 19,15 di martedì giunge in redazione l’atteso comunicato della Samb Calcio circa il nuovo assetto societario, a seguito dell’abbandono dell’azionista di riferimento dell’avvocato D’Ippolito. Si tratta di un testo firmato da Marco Fraticelli, commercialista di fiducia del presidente Umberto Mastellarini, che chiede la pubblicazione integrale del comunicato stampa. Tanto facciamo di seguito:
Nella mia qualità di referente della società Bathford Limited, titolare di una quota corrispondente al 90% dell’intero capitale sociale della S.S. Sambenedettese Calcio S.r.l. chiedo cortesemente che venga pubblicato integralmente il presente comunicato.
A seguito di un incontro al quale ha partecipato l’intero capitale sociale della S.S. Sambenedettese Calcio S.r.l., oltre al Presidente onorario della socio dott. Aldo Manfredi e al consulente della società dott. Marco Fraticelli, tendente a valutare la crisi determinatasi in ambito societario e determinata non da fatti finanziari e gestionali ma da divergenze sulla modalità di conduzione degli aspetti tecnico-sportivi e dell’ultima campagna trasferimenti, la società è giunta alla determinazione di risolvere il rapporto di consulenza di mercato con il dott. Vincenzo D’Ippolito.
In conseguenza di ciò, poiché i diritti, pari al 40% dell’intera quota detenuta dalla soc ietà Bathford Limited appartengono a soggetti legati da vincoli professionali e di fiducia con il dott. D’Ippolito, questi ultimi hanno inteso rinunciare alla propria quota di partecipazione trasferendola, senza pagamento di corrispettivo alcuno, agli altri soggetti attualmente titolari dei restanti diritti di proprietà sulla società S.S. Sambenedettese Calcio S.r.l., all’atto dell’ottenimento, da parte dei venditori, della piena ed incondizionata liberatoria da impegni precedentemente assunti.
Per effetto delle mutate condizioni societarie ed organizzative, la società, nei prossimi giorni, provvederà a valutare l’intera situazione adottando le più opportune soluzioni per coprire i ruoli attualmente scoperti al fine di dare continuità e maggior vigore ed impulso al progetto sportivo iniziato l’anno scorso e foriero fin qui di lusinghieri ed inaspettati successi
?.
Mastellarini dunque risulta vincitore su tutta la linea e rafforzato dopo lo scontro con D’Ippolito. Adesso però occorre trovare l’uomo che possa assestare la nuova Samb, acquistando i rinforzi necessari: si parla del direttore sportivo Giuliano Pesce, lo scorso anno a Lanciano, che potrebbe integrare lo staff tecnico affiatato Ballardini-Beni ed eventualmente il team manager La Rosa se questi accettassero di tornare alla Samb.
Domani su La Riviera ulteriori approfondimenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 960 volte, 1 oggi)