SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Questa calda domenica di fine luglio doveva rappresentare, semplicemente, l’avvio della seconda fase della preparazione pre-campionato per la nuova Samb, reduce dal ritiro di Cingoli. E invece la comitiva rossoblù, dopo aver beneficiato di più di due giorni di riposo, giunta all’Hotel La Reggia di Cascia, si è trovata ad apprendere la più sorprendente delle notizie: le dimissioni di Hector Alberto Ortega, insediatosi da appena quindici giorni sulla panchina rivierasca.
Il tecnico argentino, passate da poco le 12, ha tenuto alla squadra un breve discorso con cui ha informato la stessa della sua decisione; subito dopo si è diretto a San Benedetto per la conferenza stampa del pomeriggio. Naturale lo sconcerto da parte del gruppo che, alle 17, si è ritrovata per la prima seduta di lavoro in terra umbra. A dirigerla, il preparatore atletico Bianconi ed il collaboratore tecnico Cimmino.
La comitiva rossoblu contava quest’oggi 26 effettivi, esclusi Colonnello, alle prese con le terapie per rimettersi dall’infiammazione alla pianta del piede, e Zanetti, il quale invece sta completando la fase di recupero dall’infortunio al ginocchio destro. Presenti d’altro canto tre volti nuovi, tutti in prova: oltre al giovane trequartista ex Primavera del Napoli Sileno, di cui avevamo detto ieri, c’erano i difensori Dario Rossi e Andrea Polizzano. Il primo, 33 anni, l’anno passato al Frosinone, ha indossato parecchie maglie in carriera, tra le quali quelle di Roma, Ternana, Modena, Lecce, Spal, Pisa, Ascoli, Vis Pesaro e Pescara, mentre il secondo (26 anni), ex Nocerina, in passato ha giocato con Lodigiani, Gualdo, Lecco, Torres, Olbia e Tolentino.
Di seguito vi mostriamo la lista completa dei 26 calciatori da stamane in ritiro in quel di Cascia:
Portieri: Rosati, Di Dio, Rodriguez.
Difensori: Gazzola, Maury, Macaluso, Winter, Femiano, Irace, Flores, Santoni Michele, Rossi, Polizzano.
Centrocampisti: Tedoldi, Paolucci, Pepe, Menulovic, Santoni Mattia, Urbanelli, Sileno.
Attaccanti: Martini, De Lucia, Bengua, Yantorno, Chiurato, Ragusa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.005 volte, 1 oggi)