Le motivazioni: “Non sento più intorno a me la fiducia di tutta società – ha dichairato Ortega – in quanto il piano di lavoro comune tra me e l’avv. Ippolito non sembra sia più condiviso dal resto della dirigenza. Il mio “sesto” senso mi dice che sto rischiando di diventare il capro espiatorio dell’attuale caos e preferisco dare le dimissioni”. Fra pochi minuti tutti i particolari sul colpo di scena in casa rossoblù.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 846 volte, 1 oggi)