SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Da giovedì sera la comitiva rossoblù si gode poco più di 48 ore di riposo dopo dieci giorni di duro e intenso lavoro in quel di Cingoli. Una piccola pausa sino a domani, quando, alle 12, i giocatori e lo staff tecnico si ritroveranno in Umbria, per la seconda fase della preparazione pre-campionato.
Non si aggregherà al gruppo, come sembrava in un primo momento, Gianluca Zanetti, il quale ha deciso di comune accorco con la società di continuare il lavoro di palestra e fisioterapia, a San Benedetto, per poi raggiungere Cascia e svolgere la parte atletica dal venerdì alla domenica.
I rivieraschi alloggeranno all’Hotel La Reggia di Cascia, dove si fermeranno sino al prossimo 13 agosto. Il gruppo che nelle ultime due settimane ha sudato e corso nel ritiro maceratese, vedrà di certo perdere qualche pezzo (Goni e Bueno per esempio sembrano soffrire la lontananza dall’Uruguay e non si sono del tutto ambientati); probabilmente nel pomeriggio l’allenatore Hector Ortega, di concerto con la dirigenza, valuterà chi può fare al caso della Samb e chi invece no.
Dei trenta e passa atleti che hanno fatto parte del ritiro di Cingoli – moltissime le facce nuove – solo i vari Macaluso, Turcios, Pepe, Rosati e i fratelli Santoni sono stati tesserati, tutti gli altri dovevano convincere lo staff tecnico rossoblù.
A chi rimarrà e dunque vedremo al lavoro in Umbria, prima dell’inizio del campionato si aggiungeranno un altro paio di innesti. Il consulente di mercato D’Ippolito a più riprese ha ribadito che servono ancora tre ritocchi, uno per reparto. Per il centrocampo registriamo l’interessamento per Stefano Bagalini, il quale nei giorni scorsi ha rifiutato il trasferimento dal Teramo al Lanciano. Sulle sue tracce c’è anche l’Ancona.
A partire dalla prossima settimana, in ogni caso, la Samb inizierà una sorta di piccolo tour de force tra amichevoli e gare ufficiali. Si comincia il 2 agosto, quando presso il campo ‘Miravalle’ (dell’omonico hotel) di Cittareale (ore 17.30), i rossoblù incroceranno i tacchetti con gli sloveni dell’Olympia Lubijana. Il pomeriggio successivo, alla stessa ora, stavolta però al ‘San Biagio’ di Gubbio, Colonnello e soci se la vedranno invece con il Potenza (C2/C).
Primo match ufficiale (valido per il primo turno eliminatorio di Coppa Italia) quello del ‘Riviera’ – si tratterà dell’esordio sul campo amico – contro la Cremonese (ore 20.30), neopromossa in B. Tra l’altro la società ha provveduto a rendere noti prezzi della sfida: non pagano i ragazzi fino a 12 anni, mentre per le curve serviranno 7 euro; 10 euro per la Tribuna Est Mare (le donne sborseranno 2 euro in meno), 15 per la Tribuna Laterale (15 per le donne), 20 per la Tribuna Centrale (5 euro in meno per le donne).
Ennesima amichevole il 9 agosto: la formazione di Ortega sarà impegnata in un triangolare al cospetto di Latina e Guidonia. Teatro dell’evento il Comunale di Cascia.
Infine la Samb 2005-2006 sarà presentata ufficialmente al pubblico sambenedettese l’11 agosto, alle ore 20.30, nel corso dell’incontro amichevole contro la Ternana.
A margine segnaliamo che la conferenza stampa per la presentazione della nuova campagna abbonamenti, la quale in un primo momento si pensasse potesse aver luogo nella giornata di oggi, si terrà mercoledì 3 agosto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 568 volte, 1 oggi)