SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’estate è anche bellezza. In alcuni casi, soprattutto. Martedì sera, ad esempio, presso il ristorante La Rotonda di Porto d’Ascoli, si sono svolte le selezioni Marche-Abruzzo dei concorsi Un volto per fotomodella Italia e Fotomodello d’Italia, giunti alla ventesima edizione. Insomma, c’era del materiale per consentire ad un Jay McInerney di scrivere un nuovo best-seller.
Di fronte ad un pubblico numerosissimo e alla giuria presieduta dal giornalista Savino Lolli, i nove ragazzi e le dieci ragazze (prevalentemente castane) sono stati presentati da Lino Potuti dell’agenzia Vertigo (che curerà anche il concorso Belli d’Italia). Camminando lungo una passerella che trovava spazio tra i tavoli occupati dai presenti, i partecipanti hanno prima sfilato in abito elegante e quindi in costume da bagno.
Al termine delle performance sono stati intervistati alla presenza del video operator Stefano Capponi mentre il maestro Aurelio Cerro ha intrattenuto la clientela e i curiosi presenti cantando alcune hit di successo. Tra gli aspiranti modelli si è distinta in particolare l’albense Marina Ferrante che, dopo aver dichiarato di sognare un futuro brillante come cantante, ha stupito per la padronanza con cui si è esibita intonando Quando nasce un amore di Anna Oxa.
L’elenco dei vincitori è giunto soltanto attorno all’una della notte. Fotomodello d’Italia (anche se riferito a Marche e Abruzzo) della serata è stato giudicato Cristian Camaioni campioni di San Benedetto del Tronto: fisico statuario e occhi azzurri la principale motivazione del suo successo. Altri premi sono andati a Daniele Di Salvatore, sempre di San Benedetto, eletto Mister Sorriso; il riconoscimento di Uomo Ideale è andato a Fabio Parmigiani, studente universitario residente a Spinetoli, mentre un premio è andato anche al sambenedettese Alessandro Allevi, mentre l’abruzzese Giacinto Consorti è stato giudicato Volto 2005.
Riguardo le ragazze, la più votata a La Rotonda di Porto d’Ascoli, perché “bella ed elegante?, è stata la sambenedettese Stefania Pareggiani, seguita da Iolanda Castelletti (molto apprezzato il suo mini-abito nero), l’abruzzese Federica Zarroli e quindi, al quarto posto, l’ascolana Tatiana Antonelli, che si sono qualificate per le finali nazionali di Un volto per fotomodella Italia, le cui finali nazionali si svolgeranno alla Reggia di Caserta.
Ed ora? Niente paura, l’appuntamento è fissato per questa sera, presso il Baixa di Porto d’Ascoli, dove si terrà un nuovo appuntamento di bellezza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 548 volte, 1 oggi)