LANCIANO – C’è l’accordo con il Teramo ed anche quello con il giocatore. Con la firma sul contratto, che con ogni probabilità arriverà questa mattina, Stefano Bagalini diventerà ufficialmente del Lanciano. Si tratterebbe senza dubbio dell’uomo giusto per completare il centrocampo rossonero. Ma questa, probabilmente, non sarà l’unica novità di oggi: in dirittura d’arrivo, infatti, c’è la trattativa per un attaccante di spessore. I dirigenti rossoneri erano tornati alla carica di Pagana, per il quale il presidente Angelucci era disposto a fare un importante sforzo economico. Il giocatore del Bari ha però manifestato qualche perplessita e la trattativa ha subito una brusca frenata. Con la compagine pugliese resta però in piedi l’operazione che dovrebbe portare in rossonero un giovane interessante. Tornando all’attacco, gli altri nomi accostati al Lanciano sono quelli di Costantino Borneo e Antonio Di Nardo. Dopo la partenza di Cingolani (rescisso il contratto, ha firmato per il Carpenedolo) il prossimo a lasciare il Lanciano sarà il difensore Andrea Soncin, destinazione Teramo. Il Padova è tornato all’attacco per avere sia Cano che Lolli.
Fonte: ilmessaggero.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 360 volte, 1 oggi)