MILANO – Retrocessione all’ultimo posto della classifica di serie B e penalizzazione di tre punti nella prossima stagione in C/1 per il Genoa. Questa la decisione della Disciplinare sulla presunta combine in Genoa-Venezia. La commissione ha anche inibito per cinque anni il presidente del Genoa Enrico Preziosi, il dg genoano Capozucca, l’ad del Venezia Franco Dal Cin, e il gm veneziano Giuseppe Pagliara.
Il Genoa, attraverso il direttore generale Stefano Capozucca, annuncia il ricorso alla Caf contro la suddetta sentenza. “Non ho commenti, e’ una cosa talmente assurda che non possiamo commentarla – ha detto – La mia posizione? Mi hanno portato la squalifica da tre anni a 5… e’ la pagina più nera della storia del Genoa?. “Non finirà così, ha sottolineato l’avvocato del Genoa, l’on. Biondi che ha annunciato ricorsi sia alla giustizia sportiva, sia alla giustizia ordinaria.
Fonte: ansa.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 302 volte, 1 oggi)