SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un difensore, un centrocampista e un attaccante. Il Porto d’Ascoli ha potenziato, così, la rosa per il prossimo campionato di Prima Categoria. I volti nuovi della formazione biancoceleste sono Clementi, bomber proveniente dalla Stella con un trascorso nelle file della Fermana, Pompei e Fiorino già compagni di squadra perché giunti insieme dalla Ripa.
Hanno lasciato il Porto d’Ascoli per approdare in altri lidi il difensore Spinosi il terzino Gaetani e l’attaccante Traini. Simone Marconi ha deciso di lasciare l’attività agonistica, almeno per questa stagione, visti gli innumerevoli impegni extra calcistici. Marco Induti ha preso le redini di Simone Filipponi tra i pali, con quest’ultimo nominato preparatore dei portieri e vice del titolare. Ad affiancare i veterani, l’inserimento di diversi giovani della juniores che l’anno scorso hanno fatto il loro esordio in prima squadra in qualche partita.
La preparazione è stata fissata con una settimana di anticipo rispetto alla scorsa stagione. Raduno al campo sportivo “Ciarrocchi? (versione new look per via del manto in erba sintetica) l’8 agosto intorno alle 18. Le ambizioni sono alte, la società punta a far bene benché consapevole delle difficoltà e delle agguerrite concorrenti. Ci si aspetta un campionato avvincente in cui il Porto d’Ascoli non mancherà di riservare delle sorprese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 384 volte, 1 oggi)