SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo il successo della passata edizione (più di mille spettatori nell’arco delle tre serate) l’amministrazione comunale propone al pubblico la versione 2005 dell’evento Cinemare – Notti 2005. La manifestazione prevede la proiezione di tre serate sulla spiaggia dell’Ex Camping, dove saranno proiettati film che hanno raccolto un importante successo di pubblico e di critica.
Anche quest’anno la direzione artistica è assegnata al giovane regista sambenedettese Luigi Maria Perotti.
Come ha spiegato lo stesso regista, per l’edizione 2005 si è pensato di dividere le tre serate seguendo un tema itinerante. La prima serata sarà dedicata al cinema sudamericano, la seconda al cinema americano e per finire sarà proposta una “maratona gialla“, composta da due film asiatici.
Martedì 26 Luglio alle 22 sarà proiettato il film City of God – La città di Dio, del regista Brasiliano Fernando Meirelles.
Il film , un misto tra i genere azione e drammatico, racconta lo sviluppo del crimine organizzato nei sobborghi di Rio de Janeiro tra la fine degli anni ’60 e l’inizio degli anni 80.
A seguire verrà proiettato il film I diari della Motocicletta del Regista Walter Salles che parla della storia del giovane Ernesto Che Guevara, che percorre il Sud America in motocicletta insieme al suo amico Alberto Granado. Una piccola odissea che porterà Ernesto a prendere coscienza dell’ingiustizia sociale dilagante, e a diventare un rivoluzionario cruciale nella storia del XX secolo.
Mercoledì 27 Luglio la rassegna ci propone due film americani. Alle 22,00 si inizierà con Lost in Traslation della giovane regista, figlia d’arte, Sofia Coppola.
Il film narra i destini di due americani, Bob e Charlotte, i quali si incontrano a Tokio e fanno amicizia, si divertono passando serate movimentate, condividendo e allontanando per qualche giorno le proprie solitudini.
La seconda proiezione della serata sarà la commedia Se mi lasci ti cancello. La trama del film ci propone la storia di due ragazzi, Joel e Clementine, che si amano alla follia, ma con il passare del tempo arriva la crisi. Clementine decide di farsi eliminare dalla memoria la sezione relativa alla relazione, ma Joel non si rassegna.
La serata di Giovedì 28 Luglio sarà dedicata al cinema asiatico. Sempre con inizio alle ore 22, verrà proiettato il film d’azione Hero del regista Zhang Yimou. Il film ci racconta la rivalità dei sette stati in cui era divisa la Cina alcuni secoli prima di Cristo e delle guerre per raggiungere il potere.
La rassegna terminerà con la proiezione del film Coreano Old Boy del regista Park Chan- Wook. La pellicola ci racconta della storia di un giovane padre di famiglia, Dae- soo, che viene rapito e dopo 15 anni di prigione, una volta rilasciato si lancia alla caccia dell’assassino di sua moglie.
“Ancora una volta l’amministrazione comunale cerca di essere vicina alle esigenze dei giovani – dichiara il Vice Sindaco Pasqualino Piunti – con l’organizzazione di queste tre serate di cinema in riva al mare?.
Per questa edizione non sono previste le sedie, pertanto consigliamo gli appassionati di cinema di munirsi di asciugamani.
Le tre serate avranno inizio alle 22, ma in caso di maltempo i film previsti saranno proiettati presso la multisala del cinema Calabresi alle 21,30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 504 volte, 1 oggi)