FROSINONE – In una rosa in continua evoluzione, il Frosinone sfoltisce il centrocampo cedendo il fantasista Bruno Maggi al Chieti. Il trequartista di Velletri, tornato dopo il prestito al Tolentino, lascia subito la Ciociaria per approdare in Abruzzo in prestito, con diritto di riscatto per i neroverdi. Bruno Maggi, 22 anni, non è mai riuscito a dimostrare pienamente le sue grandi doti tecniche nei suoi trascorsi al Frosinone. Arrivato nel 2001 dalle giovanili della Roma, la prima stagione la disputa facendo la spola tra Berretti e prima squadra. Nel 2002 va ad Isernia dove vince il campionato di serie D, dimostrando appieno il suo potenziale. Torna a Frosinone, ma dopo aver disputato una buona prima parte di stagione, siglando uno stupendo gol su punizione, la sua specialità, contro la Cavese viene girato in prestito al Bellaria Igea Marina. Di nuovo a Frosinone l’anno scorso, va prima a Fermo, poi, a settembre, a Tolentino, sempre in prestito. Ora Maggi approda al Chieti, sicura del ripescaggio in C1, dove potrà giocare con maggiore continuità rispetto al Frosinone. Per quanto riguarda il mercato nei prossimi giorni dovrebbero esserci nuovi movimenti tra le fila canarine, sia in entrata che in uscita.
Fonte: frosinonecalcio.com

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 205 volte, 1 oggi)