SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Qual è la verità signor sindaco? In molti icono che è colpa sua se la Giunta non cammina
Le mie condizioni sono straconosciute: per risolvere la situazione ho proposto il nono assessore e il cambio delle deleghe a Bruno Gabrielli, nonostante io ritenga che sia stato utilissimo. Darei ad altri Cultura e turismo e rimescolerei tutto.
La sua proposta è unica e irrevocabile?
Si può discutere ma sempre intorno ai punti fermi di cui parlava prima. Nono assessore e cambio delle deleghe a Gabrielli. Preferisco ripeterlo perché non c’è più sordo di chi non vuol sentire. Il sindaco ha bloccato il lavoro della giunta? Ma se stiamo tutti i giorni inaugurando qualcosa di nuovo, anzi non mi sto fermando mai.
E’ anche vero però che con l’aria che ira è difficile programmare congiuntamente. Chi lo attacca maggiormente è teoricamente suo alleato
(La domanda fa sussultare Martinelli che ha quasi uno scatto d’ira)
Basta non ne posso più di certi ricatti. In passato li ho accettati adeso non più. Ti faccio pure i nomi: De Vecchis e Rossi devono farla finita. Andassero a fare altre cose invece di stare continuamente a rompere.
Possibilità di un colloqio sereno non ce ne sono più a quanto pare?
In effetti mi hanno “rotto? questi odi personali, questo desiderio di vendette trasversali, è gente polemica per natura alla quale piace evidentemente vivere in qeusto stato di tensione che sicuramente non ho creato io. Ti dico di più: appena sarà il caso mi sfogo e faccio un… massacro. Non ti immagini neanche quante cose ho riposte nel cassetto. Quando parlerò saranno dolori per molti.
Se arrivasse un out out? La sua posizione è legata anche alla volontà in termini di voti da parte dei suoi alleati di governo.
Parlano, parlano ma hanno il coraggio di sfiduciarmi, il loro malumore dovrebbe trasformarsi in una mozione di sfiducia che però non arriva. La verità è che se ciò accadesse andremmo tutti a casa. E’ evidente che sono attaccati alla poltrona, o poltroncina, più di me.
A proposito di poltrone quella del prossimo sindaco da chi sarà aoccupata?
Se Pietro Colonnella si presenta vince.
La risposta mi sorprende e resto un attimo in silenzio, il sindaco capisce ed aggiunge: “lasciamoglielo credere”.
E lei che intenzioni ha?
Io non nego nè confermo niente.
Quindi si ripresenta?
In questo momento il mio pensiero è quello di non presentarmi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 447 volte, 1 oggi)