GIUIANOVA – Due novità in casa giallorossa. La prima è davvero un nome nuovo, la seconda un ritorno. Dal Verona è arrivato Ciminari, difensore, lo scorso anno autore di un ottimo campionato nelle file del Martina. E’ arrivato ieri pomeriggio dopo due giorni di viaggio ma comincerà ad allenarsi soltanto oggi. Il ritorno è Ottavio Palladini, centrocampista, classe 1971, già protagonista della passata stagione. Ha firmato un contratto biennale, anche se ha dovuto ridurre l’entità della somma. Palladini voleva restare, Giorgini lo voleva, il discorso si è concluso in breve tempo. Il tecnico vorrebbe tenere anche il giovane Calderoni, che si allena da due giorni con i giallorossi, ex Todi (serie D) ma anche con alcune presenze nelle file dell’Arezzo in serie C. E veniamo ai nomi che ondeggiano tra realtà e sogni, il primo è quello dell’esterno sinistro del Benevento, De Liguori, il secondo sarebbe un clamoroso ritorno, addirittura quello del difensore Di Liso, già avuto da Giorgini e Cavallaro. Si cerca l’accordo con il Perugia. Per l’attacco il nome più gettonato continua ad essere quello di Virdis, lo scorso campionato nove gol in venti partite con la maglia del Montevarchi anche se la proprietà dell’attaccante è della Sampdoria. Insomma, come previsto, comincia ad esserci un po’ di movimento. Lo aveva promesso a Giorgini il presidente Quartiglia e sta mantenendo la parola.
Fonte: il messaggero.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 253 volte, 1 oggi)