TERAMO – Altri due ingaggi per il Teramo che cerca di completare la rosa da affidare a Marco Cari visto che da domani la squadra andrà in ritiro e vi resterà fino alla prima settimana di agosto. Il primo neo biancorosso si chiama Jacopo Venturini, classe 80, attaccante, proviene dal Santa Marinella, Eccellenza laziale dove si è imposto anche nella speciale classifica marcatori; l’altro neo biancorosso si chiama Roberto Franzese, centrocampista, con propensione difensiva, classe 80, arriva dal Giugliano, squadra in cui milita da tre stagioni e sempre in C2 dove ha collezionato 93 presenze, segno che ha giocato con costanza ed ha collezionato pochi cartellini. I due nuovi, assieme a Migliaccio, sono stati sottoposti, ieri mattina, presso il centro di medicina dello sport, alle consuete visite mediche. Il Teramo, come emerge fra le righe, sta “pescando” dal Giugliano, squadra che è stata allenata dallo stesso Cari, che ha pensato bene di portare al Teramo giocatori che conosce e di cui si fida per varare una squadra giovane e nello stesso tempo competitiva. Senza spese eccessive, senza nomi altisonanti, ma con gente che vuole emergere.
Fonte: il messaggero.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 312 volte, 1 oggi)