GROTTAMMARE – Con le opere di Zeno Rossi proseguono gli incontri di ‘ArtePiùVino, percorsi nell’arte contemporanea’. Arte, buon cibo e lo splendido scenario del Paese Alto di Grottammare si fondono per dare vita ad un evento affascinante. Alla Locanda Borgo Antico, adiacente il Torrione della Battaglia, ogni sera, a partire dalle 19.00, l’happy hour sarà affiancato da un suggestivo percorso artistico dal titolo ‘Conflitti e desideri’. L’itinerario, voluto dalla curatrice Cristina Petrelli, punta a esporre delle opere che siano frutto dei moti che alimentano la natura umana. Durante l’aperitivo si potranno così assaggiare i migliori vini della Cantina Poderi San Lazzaro selezionati da Adriana Ficcadenti, e osservare le opere in mostra.
Fino al 30 luglio presenterà i propri lavori Zeno Rossi: al centro dei suoi ‘prodotti’ ci sono le donne, immagini femminili collocate a metà strada tra presenza e assenza, una sensazione questa avvalorata dalla mancanza di colore. Le figure quasi monocromatiche infatti pongono le immagini in una fase di transizione, di riflessione, in cui i volti acerbi delle donne attestano una sorta di innocenza perduta.
Rossi non si limita alla raffigurazione: egli infatti lavora sul supporto di tela aggiungendo materia, rendendo in questo modo proprio il soggetto rappresentato. Attraverso l’uso di materiali come piombo e oro, l’artista rende l’immagine viva, capace di comunicare ed esprimere, e di emanare un sottile senso di inquietudine.
Gli artisti che proseguiranno questo percorso a cavallo tra arte e gusto, sono: Andrea Amadio a partire dal 31 luglio e Maicol & Mirco dal 20 agosto. Il leit motiv di ciascuna esposizione è la dicotomia conflitto-desiderio, che nel fondersi danno vita all’agire umano. Ciascun artista esporrà le proprie opere per 20 giorni. Per maggiori informazioni: Locanda Borgo Antico, via Santa Lucia 1, Grottammare Alta. Tel. 0735.634357. email: locandaborgoantico@libero.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 527 volte, 1 oggi)