SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Polizia Municipale di San Benedetto offre un nuovo decisamente “vitale” servizio ai cittadini di San Benedetto.
Il progetto “Cuore Vigile” prevede la presenza di dodici vigili urbani formati per intervenire su quanti siano colti da attacco cardiaco, dotati di defibrillatori che permettono un pronto intervento prima delll’arrivo del 118.
Alla presenza del Direttore della ASL 12 dottor Belligoni, della coordinatrice del servizio formazione per le emergenze Stefania Ceccarini e dell’Assessore Felicetti, il Comandante D’Angeli ha manifestato la sua soddisfazione per un’iniziativa che conferisco ai vigili di San Benedetto il primato di unica polizia della provincia dotata di defibrilatori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 291 volte, 1 oggi)