RIPATRANSONE – Nominato Presidente dell’Avis Ripatransone la passata stagione su consiglio di alcuni amici per riorganizzare l’assetto dirigenziale, Giovanni Lucci ha fatto di più benché provenga dal mondo dei fischietti. Ha rivolto tutta la sua attenzione verso i giovani sia essi locali che provenienti da diversi centri al fine di valorizzare il proprio vivaio rendendolo punto di riferimento per le altre Società e piazza ideale per far crescere i loro ragazzi.
Un progetto di indubbio interesse culminato con la strategia di accorpare la guida tecnica della prima squadra e della juniores sotto un unico timoniere, anch’esso giovane, motivato, preparato e abituato a lavorare con i giovani quale è Giuseppe Antognozzi, nuovo allenatore degli amaranto. Una scommessa a cui il Presidente Lucci ripone fiducia incondizionata come del resto lo staff, rinnovato e migliorato, che lo circonda.
La Ripa godrà di un preparatore atletico professionista Paolo Tempestilli che curerà le sorti della prima squadra e della juniores. Marco Marchetti si occuperà dei portieri e del settore giovanile. Paolo Angelini sarà il vice presidente diretto da Mario Palanca nonché direttore del settore giovanile. Il nuovo direttore sportivo è Pietro Pataccoli, Carlo Piergallini vice presedente esecutivo, Ettore Bartolomei direttore generale, Mario Marinelli responsabile operativo, Roberto Bertolotti segretario, Tonino Marchetti e Gabriele Cruciani segretari del settore giovanile.
Tra breve si provvederà anche alla riqualificazione dell’impianto sportivo di Ripatransone con un massiccio intervento sul manto erboso e un potenziamento dei servizi, della logistica, delle attrezzature. Si stanno avviando dei canali di confronto con Società di categoria superiore con la quale creare delle partnership forti e durature.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 433 volte, 1 oggi)