LANCIANO – Manca solo l’ufficialità, ma il Lanciano ha praticamente concluso con una fumata bianca la trattativa col Padova. In rossonero arriverà l’attaccante Francesco Zerbini, mentre raggiungeranno mister Pellegrino sia Nassi che Calà Campana; nelle casse lancianesi inoltre arriverà un conguaglio in denaro di oltre 200 mila euro. Prende forma dunque il nuovo Lanciano, che nel reparto avanzato è pressocché fatto con la coppia inedita Zerbini – Di Gennaro, chiamata a non far rimpiangere il meraviglioso attacco della passata stagione, con Soncin capocannoniere del girone, estremamente prolifico in coppia con Nassi. Zerbini, classe ’79, è considerato come un giocatore di categoria, con la giusta esperienza e in grado di ben figurare. Nel suo curriculum anche qualche presenza in serie A, tra le fila del Piacenza. Per la terza punta facile immaginare che mister Monaco punterà sul giovane Gaeta, in procinto di accasarsi in rossonero grazie alla collaborazione con l’Ascoli. Il Lanciano si radunerà presso lo stadio “Biondi” lunedì prossimo. Dopo due giorni di visite mediche è prevista la partenza per il ritiro di Castel di Sangro dove i rossoneri si tratterranno fino al 12 agosto, alle porte dell’avventura di Coppa Italia.
Fonte: iltempo.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 346 volte, 1 oggi)