SAN BENEDETTO – L’Amministrazione comunale esprime tutta la solidarietà della città agli operatori del settore della pesca che stanno lottando in questi giorni e in queste ore per chiedere che le Istituzioni, in primo luogo il Governo e l’Unione Europea, s’impegnino con l’adozione di misure concrete ed immediate per sostenere il settore, minacciato nella sua sopravvivenza da un’esplosione dei costi di gestione, in particolare di quello del carburante.
L’Amministrazione ribadisce che sarà al fianco dei pescatori e delle loro famiglie, pronta a sostenere le loro istanze in tutte le sedi competenti nella convinzione che sia possibile adottare provvedimenti che, nel rispetto delle normative nazionali e comunitarie, diano respiro ad un comparto che costituisce da sempre uno dei perni del tessuto economico della città.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 251 volte, 1 oggi)