SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo il verdetto del Consiglio di Lega dello scorso 30 giugno, nella giornata di domani è atteso quello della Covisoc che dovrà diramare la lista delle squadre escluse dai prossimi campionati professionistici, poiché inadempienti circa il pagamento dei debiti con l’Erario, con gli Enti Previdenziali e con il Fondo Fine Carriera dei tesserati. Molte società di A, B e C rischiano grosso in tal senso.
Rammentiamo che per le squadre inadempienti ci sarà tempo sino al 12 luglio (ore 13) per presentare ricorso alla Coavisoc avverso l’esclusione dal prossimo campionato; la commissione d’appello si pronuncerà il 14, mentre per il 15 del mese è fissata la riunione del Consiglio Federale, il quale pubblicherà i nomi delle squadre escluse (che potranno ricorrere all’arbitrato CONI e al TAR). Il giorno stesso è prevista pure la pubblicazione delle graduatorie di ripescaggio di ogni campionato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 449 volte, 1 oggi)